lunedì 21 novembre 2011

lacrima inconsapevole

a volte accade di fermarsi: fermarsi dalle faccende quotidiane, fermarsi da quel che si sta facendo o da quel che si farà! E in quell'attimo immobile rendersi conto che l'assoluto silenzio che si sente è solo un urlo troppo acuto dei propri pensieri; e a volte accade che una lacrima scenda, ma venga spazzata via dal meccanismo, che si riavvia per riempire di rumore, quel silenzio!

Nessun commento:

Post più popolari