giovedì 3 febbraio 2011

sull'autobus

Mattina, autobus verso il lavoro, penso e rimugino...
Poi mi dico, facendo un elenco delle cose che vorrei fare, domattina dovrei andarlo a trovare...ed ecco che sul marciapiede di fronte appare e mi saluta! ^^

Mattina, stesso autobus, stesso rimuginamento, ma più intenso...ed improvvisamente sento un tocco gentile sul braccio, non saprei dirvi, ma è come se qualcosa mi avesse pervaso...mi giro ed è un bambino di 16 mesi in braccio alla mamma seduta accanto a me: voleva attirare la mia attenzione, ed ottenuta, ha ricominciato a guardare il mondo! E' stato un bell'attimo! ^_^

Nessun commento:

Post più popolari