venerdì 3 settembre 2010

macchiati

E' una mia impressione o gli spots per smacchiatori hanno qualcosa di malato?
Dopo quello già citato dei bimbi sullle montagne russe, ecco che si cambia Marca, ma il fastidio di fondo rimane:
"Adolescente che "prende in prestito" la camicetta della madre, ma che poi si rende conto di averci fatto una macchia sopra (il che vuol dire che con quell'indumento ci sia uscita e che abbia fatto qualcosa per macchiarla!) e con la sorella è impanicata nel vano tentativo di eliminare la prova! Infine arriva la genitrice che dapprima s'inerpica riconoscendo la camicetta, ma poi si tranquillizza dicendo che la sua aveva una macchia, mentre quella no (prontamente asportata dal nostro additivo!)... risolini di scampato pericolo dalle ragazzine!"

Peccato che l'unica macchia eliminata sia quella del tessuto, perché credo ce ne siano di belle grosse a tappare sia gli occhi dei protagonisti, sia le orecchie degli spettatori... senza parlare (continuo a ripetermi) della percezione degli autori!
Vorrei capire!!!!!!!

Nessun commento:

Post più popolari