lunedì 6 ottobre 2008

Metafore e perplessità

"Se si ha l’impressione che una persona sia irraggiungibile, chiusa fra le mura infrangibili del suo castello, è più logico provare a suonare alla campana del portone e arrischiare un dialogo o invadere a sorpresa sfondando con una catapulta, distruggendo buona parte delle fortificazioni e pretendere che si venga ascoltati senza essere uccisi dagli abitanti?"

1 commento:

Jan ha detto...

Dev'essere una domanda trabocchetto...
Come quello che sicuramente attenderà la catapulta una volta che si sarà avvicinata troppo!
;)

Post più popolari