mercoledì 27 agosto 2008

Libertà

"La libertà è la possibilità di poter fare o di non poter fare: un leone potrà decidere di rimanere tutta la vita in gabbia...se la porta è aperta; nel momento in cui la porta verrà chiusa, il suo solo desiderio sarà fuggire!"

martedì 19 agosto 2008

Concorsi e polemiche

"L'Armeria Reale di Torino? Vale meno della Fondazione Accorsi" di Fulvio Cervini

Paradise Lost_IV

“So saying, his proud step he scornful turned,
But with sly circumspection, and began
Through wood, through waste, o'er hill, o'er dale, his roam.
Meanwhile in utmost longitude, where heav’n
With earth and ocean meets, the setting sun
Slowly descended, and with right aspéct
Agtinst the eastern gate of Paradise
Levelled his ev’ning rays. It was a rock
Of alabaster, piled up to the clouds,
Conspicuous far, winding with one ascent
Accessible from earth, one entrance high;
The rest was craggy cliff, that overhung
Still as it rose, impossible to climb.”
(John Milton, Paradise Lost IV, 536-548)

07 giugno 2006

Assieme ai cugini una giornata passata nella Barossa Valley! E' la più famosa regione vinicola australiana, ma non c'è solo quello: una capatina al mercato (di tutto: dal bestiame a quello che si può trovare in cantina) per poi arrivare al barossa reservoir a circa 7 Km a sud-ovest di Lyndoch. Qui si trova il Whispering Wall: basta parlare ad una estremità della diga per far si che chi sta dall'altra parte senta tutto come al telefono. La cosa strana è che a mettersi a urlare attraverso alla valle...non si sente niente!
Infine gita a due delle aziende vinicole più famose: Chateau Tanunda e Seppelt Winery!











Post più popolari